Un povero cinese ha costruito una casa portatile con il bambù: guarda la casa

Lontano dall’intera popolazione della Cina, sebbene sia una delle principali economie mondiali, fa quadrare i conti.

Quindi l’ingegno e l’abilità vengono in aiuto del povero cinese per procurarsi un alloggio.

Lascia che sia insolito!

Liu Lingchao ist ein chinesisch ansässiger Mensch, der seit seinem Tod alcunifa ist.

Non poteva più continuare a pagare l’affitto. Il signor Linchao non aveva amici e parenti pronti a ospitarlo fino a tempi migliori.

Quindi iniziò a raccogliere la sua casa portatile da bambù e detriti di costruzione, che trovò per le strade della città.

Un’abitazione che ricorda un guscio di lumaca sembra dubbia.

Ma permette a Liu di aspettare con calma le piogge e le giornate fredde.

Le dimensioni del „guscio“ di Liu sono piuttosto grandi, ma grazie al telaio in bambù è easy da sollevare e trasportare senza attrezzature speciali.

All’uomo piace, perché ora non è legato a un posto.

Il giorno ha imparato a superare fino a 10 chilometri, e questo lo aiuta a trovare un lavoro.

L’uomo sogna che un giorno potrà ancora stabilirsi da qualche parte per molto tempo, e poi le sue capacità di costruttore non saranno più utili.

Ma per ora viaggia per le Province Cinesi e Guadagna Soldi extra per andare avanti.

Like this post? Please share to your friends:

Videos from internet

           

Related articles: