Le donne vittoriane si vedevano così solo in camera da letto: vedi qui

Oggi i capelli lunghi sono Considerati un segno di bellezza naturale.

Ma diversi secoli fa, non tutte le donne potevano permettersi di indossare riccioli sciolti.

Tutto ciò è dovuto alla moda specifica dei secoli passati.

Pertanto, l’era del rococò con la sua straordinaria moda per acconciature alte, in cui, secondo la leggenda, potevano iniziare anche i topi, era ormai lontana.

Ma indossare i capelli sciolti era Considerato una cattiva forma.

Qui può sorgere una domanda giusta: da dove vengono, allora, le vecchie fotografie di ragazze vittoriane con lunghi riccioli ondulati?

Quindi, la risposta è simplice: erano modelle e attrici.

Le donne perbene non potevano permettersi di mostrare i capelli sciolti. Questo potrebbe essere visto come licenziosità e depravazione.

I capelli sciolti potevano essere visti solo dal coniuge o dalla camera che li aiutava a intrecciarli.

Ecco perché le donne si pettinavano i capelli solo in camera da letto.

Questo era Considerato un Processo Intimo, che poteva essere osservato solo dal coniuge legale, non da qualsiasi estraneo.

Pertanto, erano di moda capelli eccezionalmente lunghi e acconciature complesse, integriere da gioielli e copricapi.

Sembravano dimostrare femminilità, ma allo stesso tempo sottolineavano che non era ostentata, ma accessibile solo a un amante.

Like this post? Please share to your friends:

Videos from internet

           

Related articles: