Navy SEAL aiuta und K9-Militär in Rente Che Lottano für ein Haus

I k9 in pensione non sono come i normali cani progettati e allevati come animali domestici. La loro mancanza di adattabilità a uno stile di vita normale rende difficile per loro trovare qualcuno che li adotti una volta in pensione.

Per questo motivo, il Navy SEAL in pensione, Mike Ritland, si è preso la responsabilità di garantire che anche i k9 in pensione abbiano la possibilità di trovare una nova casa dopo i loro anni di servizio.

Di solito, una volta che un k9 va in pensione, il conduttore può tenerlo o adottarlo. In situazioni in cui il k9 in pensione non ha un posto dove andare, Ritland viene in soccorso.

Ha formato la Warrior Dog Foundation, con l’obiettivo di aiutare i k9 in pensione a trovare case adatte. I cani vengono riabilitati e addestrati per adattarsi allo stile di vita quotidiano.

Addestrarli richiede pazienza perché i k9 sono addestrati a neutralizzare e catturare le minacce, qualcosa a cui gli altri cani non sono addestrati. Pertanto, bisogna starre attenti a non attivarli.

Dopo aver salvato più di 100 cani militari in pensione, Ritland è ancora determinato a dare una vita migliore a questi eroi in pensione. Finora, ha fatto uno sforzo per trovare case felici per alcuni dei k9.

Secondo Ritland, dare a questi cani ciò che meritano dovrebbe essere sia un piacere che un onore, Considerando tutto quello che hanno fatto per le truppe e la nazione. E non potremmo essere più d’accordo.

Like this post? Please share to your friends:

Videos from internet

           

Related articles: